Advant, i giovani, e LUISS AdLab

Advant, i giovani, e LUISS AdLab

Qualche riflessione sul valore del potenziale dei giovani in azienda, sulla necessità di connettere concretamente università e imprese, e la collaborazione tra noi del gruppo ProgeSoftware e la LUISS con il programma LUISS AdLAb. 

 

I giovani in azienda

Sull’assunzione di giovani in azienda se ne dicono tante: viene incentivata in mille modi, ma la prima cosa a cui si guarda rimane molto spesso l’esperienza. Che è certamente, ovviamente fondamentale.

Tuttavia, è importante ricordare che i giovani non solo portano con sé entusiasmo e competenze aggiornate: sono anche, spesso, forieri di nuove idee e nuovi approcci.
L’investimento dell’azienda, infatti, è rivolto a qualcosa di tanto unico quanto plasmabile: il potenziale.

Inoltre i giovani, nell’essere figli del proprio tempo, hanno spesso quell‘intuizione necessaria a innovare. In che modo? Raccolgono i frutti di grandi idee o tecnologie ormai affermate, li combinano tra loro, e ne creano di nuove. Come nel gioco dell’enigmistica, in cui bisogna unire i puntini per far emergere una figura.

 

“Unire i puntini”

Cosa intendiamo precisamente? Condividiamo qualche storia a noi contemporanea per chiarirlo:

  • Facebook.
    Come è nato Facebook? Facebook, in origine “Facemesh“, è nato quando un diciannovenne americano – tale Mark Zuckerberg – decise di “unire due puntini“: un’istituzione consolidata – l’annuario universitario – e una tecnologia ormai affermata – internet. Il resto è noto.
  • Lo smartphone.
    Come è nato lo smartphone? Tale Frank Canova, poco più che trentenne, mentre lavorava in IBM come elctronics designer intuì che la tecnologia chip-and-wireless era sufficientemente piccola da poter essere utilizzata in un dispositivo palmare, hand-held. Unì “due puntini”: telefonia e internet.
  • L’influencer marketing.
    (Quasi) in principio fu The Blonde Salad. Sì sì, proprio quello, il blog di Chiara Ferragni. Com’è nato? Chiara e Riccardo Pozzoli, allora studenti ventiduenni, si trovarono a unire altri “due puntini”: il concetto di Web 2.0, formalizzato ormai 5 anni prima, e il marketing applicato al settore della moda.

Ecco come dei giovani hanno fronteggiato – o cavalcato – nuove esigenze combinando vecchie idee e creandone di nuove.
Come diceva Tony Buzan, il guru mondiale di memoria e creatività:

«Associate new and unique ideas with ‘old’ ideas that already exist to become exceptionally creative».

Giovani fantastici e dove trovarli

Creare ponti tra le Università e il mondo del lavoro è dunque indispensabile per individuare e formare i migliori talenti, in un rapporto di reciproco vantaggio.

Ecco, come azienda, dove ci piace inserirci. Nel punto in cui diventare catalizzatori del talento.
Molti dei nostri professionisti sono stati attinti dall’ambito universitario; abbiamo convenzioni attive con l’Università di Pisa, con i tre atenei romani Sapienza, Tor Vergata e RomaTre, e con l’Università della Calabria.

E adesso facciamo parte anche del prestigioso novero di aziende che collabora con l’università LUISS Guido Carli di Roma nell’ambito del programma AdoptionLab.

 

LUISS AdLab

Tale iniziativa ha l’obiettivo di mettere in contatto studenti e imprese – e non solo in termini di “talent scouting”: dalla sinergia tra AdLab e Academic Gym nasce infatti AdLab Skills Training, uno spazio dedicato all’acquisizione di specifiche competenze professionalizzanti erogate da aziende, istituzioni o singoli professionisti.

Advant e ProgeSoftware non potevano mancare.

Abbiamo dunque proposto insieme un ciclo di 5 incontri, rivolti a tutti gli studenti interessati ai temi di Agile Project Management, Servizi Cloud-Based e Corporate Performance Management.

In particolare, Advant proporrà gli ultimi due incontri:

  • Mercoledì 2 ottobre, ore 18.00-20.00, Aula 207 – Agile Project Management
  • Mercoledì 9 ottobre, ore 18.00-20.00, Aula 207 – Fondamenti di DevOps
  • Mercoledì 16 ottobre, ore 18.00-20.00, Aula 207 – Platform as a Service (PaaS) e applicazioni cloud con Azure
  • Mercoledì 6 novembre, ore 18.00-20.00, Aula 207 – Introduzione a CCH® Tagetik
  • Mercoledì 13 novembre, ore 18.00- 20.00, Aula 207 – Introduzione alla Business Intelligence di Microsoft Power BI, con il nostro “ninja” Nicola Forestieri.

Per partecipare agli incontri, gli studenti LUISS possono cliccare qui.

 

«È la febbre della gioventù che mantiene il resto del mondo alla temperatura normale. Quando la gioventù si raffredda, il resto del mondo batte i denti.»  George Bernanos