Come sta cambiando il settore energia nell’era digitale 

Contenuti

L’avvento del digitale ha causato un profondo cambiamento nel settore dell’energia: i consumatori diventano sempre più attivi e consapevoli, mentre i fornitori di energia elettrica mettono  a disposizione dei clienti soluzioni digitali su misura in grado di semplificare e velocizzare la gestione delle utenze. 

Come il digitale sta cambiando il settore energetico 

Complicie l’avanzamento tecnologico e una crescente consapevolezza nei confronti dell’ambiente, la nostra realtà quotidiana sta diventando sempre più digitale e il settore dell’energia non si esime da questo processo. 

Grazie alla trasformazione digitale in ambito Energy le aziende del settore possono sfruttare la tecnologia per garantirsi un vantaggio sui competitor di mercato, oltre che offrire soluzioni competitive per i loro clienti. Ma non solo. 

La digitalizzazione nel settore energetico ha permesso di ottenere diversi benefici, a partire dalla gestione degli stessi impianti di generazione di energia. Oggi non solo il fotovoltaico e i parchi eolici, ma anche le centrali idroelettriche vengono gestitei, almeno parzialmente, in modo automatizzato: grazie alle nuove tecnologie e all’uso della sensoristica è possibile raccogliere dati in tempo reale e individuare potenziali rischi, implementare rapidamente azioni correttive e diramare tempestive comunicazioni. 

Inoltre, con la digitalizzazione, il mondo dell’energia sta diventando sempre più flessibile e decentrato: se fino a qualche anno fa l’energia fluiva in modo unidirezionale, dal produttore al consumatore, oggi l’energia è sempre più distribuita e gli stessi consumatori, tramite pannelli solari o comunità energetiche, possono immettere energia nella rete, diventando essi stessi pro attivi nel settore dell’energia. 

La crescente digitalizzazione nel settore energetico è guidata anche dall’obiettivo di raggiungere emissioni nette pari a zero entro il 2050, allo scopo di  limitare i danni causati dai cambiamenti climatici. In questo senso la diffusione del digitale nel settore energetico ha generato numerosi vantaggi termini di sostenibilità del quotidiano, permettendo non solo i risparmiare tempo, ma anche di limitare l’uso della carta. 

Dal conto corrente ai pagamenti fino alle bollette web, sempre più italiani utilizzano la modalità digitale: in particolare, i consumatori hanno incrementato l’uso dei pagamenti contactless, anche da smartphone o smartwatch, rendendo sempre più facile e veloce effettuare pagamenti commerciali. 

Energia e soluzioni digitali 

I fornitori di energia elettrica mettono a disposizione dei loro clienti diverse soluzioni digitali per rendere più semplici e veloci le attivazioni o le modifiche dell’utenza.

Un esempio è dato dalle app dei fornitori di energia, che permettono in pochi click di avere una panoramica precisa sulle proprie utenze, i consumi e i piani tariffari attivati. Tutti i principali operatori mettono infatti a disposizione degli utenti delle specifiche applicazioni che permettono loro di fruire di molteplici funzionalità attraverso le quali gestire il proprio contratto di fornitura.

Le app permettono di controllare i consumi, effettuare autoletture, gestire il servizio di assistenza ma anche di visionare i dati specifici del proprio contratto, verificare lo stato di pagamento oppure di consultare le migliori offerte luce e gas previste dalla compagnia. 

Gli strumenti digitali possono inoltre garantire un risparmio significativo per gli utenti: in questo modo, sfruttando tutte le opzioni a propria disposizione sarà possibile minimizzare i costi delle forniture energetiche. 

Una delle principali soluzioni digitali offerte dai fornitori di energia è la bolletta web che viene spedita direttamente via e-mail in formato PDF senza costo aggiuntivo e rappresenta un’alternativa più ecologica rispetto all’invio tradizionale tramite posta ordinaria. 

Il servizio della bolletta web fornisce diversi vantaggi, tra cui la velocizzazione del procedimento di ricezione e pagamento delle utenze, in quanto non è più necessario attendere le tempistiche dell’invio della bolletta cartacea. 

I fornitori di energia inoltre mettono a disposizione dei clienti diverse soluzioni digitali per controllare i consumi energetici, confrontare i prezzi dell’energia e del gas, oltre che per effettuare eventuali trasferimenti delle utenze, quali voltura e subentro.  

Diverse soluzioni digitali sono inoltre messe a disposizione qualora si desideri installare una connessione internet domestica . Vi è anche la possibilità di avere una connessione veloce a portata di mano con la tecnologia WebPocket wi-fi, un modem router portatile, sempre a disposizione.

Un esempio dei benefici tangibili che la digitalizzazione offre ai clienti è rappresentato ad esempio dalle innovative interfacce attraverso le quali i nuovi contatori intelligenti forniscono informazioni praticamente in tempo reale sui consumi e sulla produzione, abilitando nuovi servizi come il demand response e la domotica, soluzioni intelligenti e attivabili da remoto che consentono di tenere sotto controllo i diversi aspetti della casa, dalla temperatura all’illuminazione fino al consumo energetico.

Advant fornisce servizi professionali ad alto valore nell’ambito dell’Information Technology, in cui è la grande specializzazione del singolo a garantire il successo di progetti e sistemi complessi.

Hai bisogno di una consulenza? Contattaci